Ambiente/Informazione/Inquinamento/Politichese e dintorni

Galan perseguitato ….

Denis Verdini ospite a "Porta a Porta"Mentre spunta fuori un “Emendamento di Scelta Civica”  che salva il nuovo padre costituente, tale Denis Verdini dall’accusa di aver distratto 5 milioni di Euro all’agenzia delle entrate …..

Vittoriano - cambio Capo Stato Maggiore Difesa CSMDmentre spunta fuori un dossier (anonimo) con accuse (tutte da verificare) contro l’ammiraglio De Giorgi per feste sulle navi, jet come taxi e milioni per modificare cuccette dei comandanti …… 

03 Del Riomentre spuntano fuori altri documenti che dovrebbero dimostrare come il ministro Del Rio abbia mentito  agli inquirenti nel corso dell’interrogatorio sulla “ndrangheta” in Emilia Romagna …..

04 Renzimentre, con un’accelerazione finale che fa ben capire quanto grave e urgente sia la messa in sicurezza del sistema bancario italiano, ha preso il via il fondo privato “Atlante”. Un fondo privato che puzza molto di pubblico che investirà negli aumenti di capitale richiesti dalla Bce e che rileverà anche una quota non marginale dei crediti in sofferenza.

mentre l’italia continua ad affondare, ma “State sereni”, mentre Renzi regala ai francesi centinaia di kmq. del nostro mare, mentre i petrolieri continuano a fare quello che hanno sempre fatto, mentre la corruzione aumenta così come i tagli ai servizi per i cittadini

Galan viene perseguitato …..

08 Valdastico

Marco Milioni approfondisce, su TEAPILE, la richiesta di rinvio a giudizio di Galan, del cognato Persegato e capo delle acciaierie omonime Beltrame.

Per leggere l’articolo sul sito del Co.Ve.Pa. Cliccare qui

Il rinvio a giudizio per il caso Valdastico sud, meglio nota come Vicenza Rovigo, è alle porte.   Ne parla Il Giornale di Vicenza di oggi in pagina 7. Più precisamente la Dda di Venezia chiede il giudizio, tra gli altri, per il tycoon Antonio Beltrame, amministratore delegato della omonima acciaieria vicentina.

09 Valdastico

Chiesto il processo anche per Luigi Persegato, all’epoca dei fatti amministratore unico della patavina Coseco e cognato dell’ex governatore veneto azzurro Giancarlo Galan. Il quotidiano berico omette però la parentela del Persegato. Sulla cui ditta incombono peraltro stranissime ombre.

L’udienza preliminare avanti il tribunale di Venezia è fissata il 15 aprile. Tuttavia, al di là delle questioni di cronaca giudiziaria si pone un problema etico politico non da poco. Anzitutto perché oggi sarebbe stata auspicabile una dura presa di posizione di Confindustria verso gli iscritti e verso le imprese associate che in tema di ambiente e legalità si muovono senza rispetto per i valori più elementari. E tant’è che questo silenzio si perpetua da mesi. È avvenuto, tra le altre, col caso Mose, col caso Maltauro-Expo, col caso BpVi-Zigliotto, per non parlare della vicenda Vittadello.

Confindustria Veneto tace ed acconsente. E non è un bel vedere per la regione. Nel mondo imprenditoriale in primis, l’affaire Guidi lo dimostra, occorre una dose di pulizia equivalente a quella da cavallo necessaria per ripulire un comparto politico amministrativo ridotto alla medesima melmaia.

Articoli Correlati:

150.000 metri cubi di materiale tossico sotto la valdastico!

Valdastico sud, documentazione fotografica

Valdastico asfaltata con rifiuti tossici. La procura indaga 27 persone

03-valdastico

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...