Politichese e dintorni

Voto anticipato in Sicilia? e, guarda caso, risorge il patto con gli Italiani, pronti con la veselina?

Sicilia, il caso Crocetta rilancia la strategia Pd: al voto con Ap per fermare il M5S

Nasce il Crocetta ter, varata giunta 'tecnica'

Addirittura “promette”, e se lo dice lui dobbiamo proprio credergli , infatti la sua forza è proprio il “Mantenere ciò che dice” ora, dicevamo, promette di togliere l’IMU sulla prima casa e a breve prometterà certamente di togliere l’IMU che LUI ha messo sui terreni agricoli, e a partire dal 2016 attuerà una riforma (un’altra!) che permetterà di togliere ai cittadini italiani (Probabilmente Banche, Industria del Gioco d’Azzardo e qualche Multinazionale) ben 50 miliardi, si avete letto bene 50.000.000.000 di Euro di tasse.

Cattura 00

A Milano il segretario del Partito Democratico prova a ridare slancio al governo con l’annuncio del taglio delle tasse

Strano però, non riescono a trovare 9 miliardi per ottemperare alla sentenza della corte costituzionale sull’illegale blocco delle pensioni e adesso ci vorrebbe far credere che ne trova 50 per diminuire la pressione fiscale, così, giusto per farci due risate, potrebbe “LUI” (Visto che Padoan sembrava cascare dalle nuvole) spiegarci in quali tasche andrà a prelevare i 50 miliardi? …… ma vai ….. a raccontarlo alla Merkel

Cattura 00

Sicilia, il caso Crocetta rilancia la strategia Pd: al voto per fermare il M5S

I Democratici vorrebbero andare alle elezioni anticipate, in primavera. Insieme ai centristi di Angelino Alfano. La smentita della Procura sull’intercettazione del governatore ha però bloccato il piano.

«Al voto, al voto», è il tam tam che gira fino al pomeriggio nelle conversazioni tra i maggiorenti Pd, pur prostrati da un’altra tegola e dal rischio di perdere una regione cruciale, quale che sia l’exit strategy. Che prevede un’alleanza tra Renzi e Alfano, insomma tra Pd e Area Popolare, per cercare di arginare nelle urne siciliane la valanga grillina.

Ma è ormai cosa nota, non solo Renzi, non solo il PD, non solo Alfano e compagnia del Nuovo Centro Detenuti, ma temono e hanno paura del M5S anche in Europa.

E anche Bruxelles ha paura del M5S.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...