Politichese e dintorni

Boldrini, «Galan non ha senso dello Stato»

La “Terza Carica dello Stato”, la cui scorta ci costa oltre un milione di Euro/anno, per non parlare del suo ufficio stampa ( Un Ufficio stampa inzeppato di ben 32 persone ) oltre alle consulenze esterne, ( La Boldrini arruola società per dare caccia a chi la deride su internet ) la stessa che ha rotto il vetro e riesumato dalla bacheca in cui era riposta “La Ghigliottina” sembra scendere dai monti, forse gli stessi monti dove Heidi parla con le sue caprette, e si accorge che un parlamentare italiano non ha il senso dello stato.

SCUOLA: BOLDRINI, NO TAGLIO FONDI E' GIA' QUALCOSA

Un Parlamentare? UNO? UNO SOLO?

Speriamo solamente che questa riflessione, ripresa dal quotidiano on-line Veneto Vox, sia solo una frase estrapolata da un discorso più ampio e articolato in cui fosse stato preso in esame il grave degrado morale della politica italiana e che oltre a parlare di Galan, (Che, ricordiamo ha patteggiato per soli due anni e mezzo un’accusa di corruzione nell’ambito della vicenda Mose) parlasse anche del Nuovo Centro Detenuti, meglio noto come NCD a guida Alfano, che si riferisse alle decine di inchieste su esponenti del PD, alla falsa legge “Anticorruzione” e all’accertata (dalla Corte dei Conti) corruzione dei politici e dei burocrati italiani, che costa ai cittadini 60 miliardi di euro ogni anno, ma forse è proprio vero quello che dicono sulla simpatica e amata Heidi, “Che razza di erbe coltivava nell’orto in montagna per sentire le caprette dire ciao!”.

Da Veneto Vox

Cattura 01

Boldrini, «Galan non ha senso dello Stato»

«Posso dire da cittadina di essere esterrefatta per il fatto che Galan sia ancora deputato e presidente della Commissione Cultura della Camera. Pensavo che un uomo con il senso delle istituzioni si dimettesse, ma lui ha dimostrato di non esserlo». Così ha detto il presidente della Camera, Laura Boldrini. «Lo so – ha proseguito la Boldrini dal palco del teatro Fenice dove è in corso il CaterRaduno di Radio2 – è paradossale che Galan sia ancora parlamentare, lo dico da cittadina. Ma vorrei che fosse chiaro che le Camere non hanno nessuno strumento per farlo dimettere. Siamo consapevoli della gravità della situazione, ma ora inizierà tutta una procedura che dalla Giunta per le elezioni porterà in Aula la decisione sulla decadenza o meno».

Senso dello Stato - 03

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...