Informazione/Inquinamento/Territorio

Malaffare italiano, denaro europeo

L’Unione Europea finanzia le infrastrutture, e i politici Italiani trasformano il tutto in una fabbrica di corruzione e mazzette, questa è l’Italia che avanza, l’Italia che cambia, l’Italia che versa vitalizi anche ai condannati mentre il PD di Renzi li accoglie, li abbraccia e addirittura li candida come presidenti di regione, nel frattempo, mentre loro si riempiono le tasche gli Italiani sono sempre più poveri.

La nuova pubblicazione di Re:Common

Cattura

MALAFFARE ITALIANO – DENARO EUROPEO

01 Malaffare Italiano

Per leggere o scaricare l’intera pubblicazione – Cliccare qui

Come l’Unione Europea finanzia le infrastrutture italiane marchiate di corruzione

L’Italia è il Paese delle Mazzette, ormai lo sanno tutti, anche l’Unione Europea. Nonostante ciò, non è permesso sconfessare il mantra delle grandi opere. In particolare c’è un’istituzione che non si tira mai indietro nell’aiutare le nostre imprese nella loro realizzazione.

È la Banca europea per gli investimenti (BEI). Nel 2014 la generosità della BEI nei confronti del nostro Paese ha fatto segnare un nuovo record: 10,9 miliardi. Eppure per tanti progetti segnati dal male della corruzione, dal Mose alla Salerno-Reggio Calabria, passando per il rigassificatore di Livorno e l’inceneritore di Parma, la BEI ha continuato a erogare quattrini quando il bubbone era già scoppiato.

Perché?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...