Progetti di Finanza e Grandi Opere/Strade e Ferrovie

Don Albino Bizzotto e l’Epifania della Terra nel mirino di Stefano Perotti, ex direttore dei lavori della SPV agli arresti .

Con una telefonata al delegato pontificio del santo di Padova il Perotti voleva bloccare le iniziative contro la Pedemontana Veneta e la SIS: Fermate l’epifania della Terra

Epifania della Terra

Epifania della Terra

Dal sito del CO.VE.PA. Coordinamento Veneto Pedemontana Alternativa, riprendiamo e riportiamo la notizia, ci asteniamo da qualsiasi commento, tutto ciò si commenta da solo e non ha bisogno di ulteriori commenti …….

Per leggere l’articolo sul sito del CO.VE.PA. – Cliccare qui

05 Epifania della terra

Riportiamo il link al Tg Veneto delle 19.30 del 28 marzo 2015, dove al minuto 12.19 rivela che nelle registrazioni della procura di Firenze, il Direttore dei Lavori della SPV, l’arrestato ing. Stefano Perotti e sodale di Ercole Incalza le mani della politica nella SPV, è intervenuto presso il delegato pontificio della Basilica del Santo a Padova per impedire lo svolgimento delle celebrazioni della Epifania della Terra. Gli scenari sono numerosi e le domande anche. Una su tutte la poniamo agli inquirenti:

Dietro a quali sollecitazioni e di chi, Perotti interviene presso il delegato pontificio?

Non certo dietro alle sue preoccupazioni di perdere la stecca, forse quelle del suo sodale Incalza o quelle del mondo operoso da cui proviene il suo ormai ex ministro Lupi?

Oppure sono altri quelli che lo inducono alla telefonata e vanno cercati nella SIS di cui lui era il consulente per la direzione dei lavori?

Don Albino Bizzotto

Don Albino Bizzotto

Oppure nel gruppo di coloro che a Veneto Strade danzano attorno all’ing. Vernizzi? Peggio ancora sarebbe scoprire le mani di certa politica lagunare dietro a questa telefonata. Sarebbe allora una telefonata per interposta persona?

La giornalista chiosa dicendo che non vi sono stati effetti da quella telefonata per noi ce ne saranno molti, sarà anche nostra cura rivolgerci al delegato pontificio affinchè consegni al Santo Padre un nostro appello e un invito.

Oramai sono tre anni che celebriamo con don Albino e don Antonio questa ricorrenza che segue il Natale, e continueremo a farlo per denunciare ciò che SPV rappresenta: la concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi, il disastro dello spreco di suolo, la violenza contro la madre terra e la negazione della giustizia, della verità, della legalità e della solidarietà.

Area della celebrazione e progetto del cantiere SPV nel “Parco delle Rogge” a Bassano del Grappa. (2014)

Area della celebrazione e progetto del cantiere SPV nel “Parco delle Rogge” a Bassano del Grappa. (2014)

L’articolo pubblicato in occasione dell’Epifania della terra:

Epifania della terra con Don Albino Bizzotto

E l’articolo “Salviamo il Veneto” pubblicato in occasione del convegno di Padova dello scorso novembre.

Salviamo il Veneto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...