Informazione

Morti annegati o mandati a morire …. Gli scafisti o chi per loro vogliono il ritorno di “Mare Nostrum” ben più remunerativo?

Siamo uomini o scafisti! Trucido sospetto sulla tragedia di Lampedusa: Morti annegati o mandati a morire? Con mare forza 8 quei gommoni stracarichi con miseri motori da 40 cavalli non potevano arrivare da nessuna parte.

Missione Triton

Triton ….. Lo vuole l’Europa

Da Dago Spia del 12 febbraio 2015

Cattura02

Per leggere l’articolo sul sito Dago Spia.com – Cliccare qui

Gli scafisti vogliono il ritorno di Mare Nostrum per ricominciare a fare affari d’oro? Quei gommoni naufragati a metà strada tra Tripoli e Lampedusa come una condanna a morte. Perché la partenza obbligata con le armi? Alcuni deputati piddini mettono insieme gli indizi…

Immigrati: Deputati PD, si verifichi natura dolosa naufragio.

mouhamud elmi muhidin lo scafista

mouhamud elmi muhidin lo scafista

(AdnKronos) – “Il governo e i ministeri di Interno e Difesa verifichino se non sia opportuno attivare le competenti autorità investigative e giudiziarie per valutare l’eventuale natura dolosa del naufragio avvenuto tre giorni fa nelle acque vicino Lampedusa. Gli elementi emersi finora lasciano pensare che gli immigrati possano essere stati mandati deliberatamente verso morte certa”.

Lo scrivono in una nota i deputati del Partito democratico Michele Anzaldi, Lorenza Bonaccorsi, Federico Gelli ed Ernesto Magorno, annunciando la presentazione di una interrogazione parlamentare ai ministeri dell’Interno e della Difesa.

”I sopravvissuti – spiegano i deputati dem – hanno detto di essere stati obbligati con le armi a salire sui gommoni sabato scorso per la partenza dalla costa libica, sebbene il tempo fosse decisamente avverso e il mare mosso già da qualche giorno, con onde che proprio nel fine settimana hanno raggiunto il culmine in tutta la fascia di mare tra la Sicilia e la Libia. Quel giorno vigeva un avviso di condizioni meteo non soltanto avverse ma proibitive, con divieto assoluto di navigazione anche per mezzi di stazza superiore. Gli stessi testimoni dicono di aver atteso per giorni il momento della partenza”.

Recupero in mare

Recupero in mare

“Le imbarcazioni, sempre stando alle testimonianze, sarebbero state condotte con motori da 40 cavalli, potenza palesemente insufficiente. Calcolando che si sarebbe trattato di gommoni carichi di persone, probabilmente non potevano andare a più di 5 nodi, quindi avrebbero potuto coprire il tragitto fino a Lampedusa solo dopo un viaggio di decine di ore. Eppure in altre circostanze gli immigrati sono stati caricati su imbarcazioni con ben altra potenza di motorizzazione”.

.

.

“Tutti questi elementi – concludono i parlamentari Pd – lasciano pensare che quelle centinaia di persone, stando ai numeri indicati dai superstiti, sarebbero state messe deliberatamente da scafisti e sfruttatori in un viaggio dalle altissime probabilità di morte, magari proprio per dare maggiore risonanza al caso. Mettere in mare su imbarcazioni inadeguate decine e decine di persone, con onde alte diversi metri, costringendoli a un viaggio della durata di giorni, significa condannarli a morte certa. E’ opportuno che venga fatta chiarezza prima possibile dalle autorità competenti”

Morti Annegati

Articoli Correlati:

Cattura02

Da Dago Spia.com: del 12 febbraio 2015 di Flavia Amabile per “La Stampa”

Cattura

I 460 migranti della traversata strage imbarcati sotto la minaccia delle armi

Da Dago Spia.com: del 12 febbraio 2015

 Enrico Letta spara su Renzi per la tragedia degli immigrati

03 - Missione Triton

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...