Comune di Cassola

Il Giallo della Rotonda è stato svelato …. Ora tocca al Giallo della Bretella.

Una nota, fatta pervenire al comune di Cassola, comunica che l’intervento non è previsto nel contratto di programma 2014, ciò significa che se tutto va bene i lavori non sono appaltabili fino ad Aprile 2015, ma il consigliere di minoranza, Pasinato, che ne sa una più anche dell’Anas, dichiara che l’opera è immediatamente appaltabile, pertanto i lavori potrebbero iniziare anche subito. 

02 - Bretella di Cassola

Il Giallo della rotonda che “I lavori possono partire subito” lo abbiamo ormai archiviato, una rotonda a cui Viabilità non aveva mai dato il benestare dato che non aveva avuto nemmeno il piacere di vedere il progetto, ma già costata finora decine di migliaia di Euro ai cittadini di Cassola, le tre ditte che erano interessate a subentrare nella realizzazione dell’Acquapork, salvo leggere la smentita di una di esse su un quotidiano, insomma siamo ormai vaccinati alle dichiarazioni dell’ex sindaco, potremmo dire che si tratta solamente di un “pour parler” (usato nel parlato colloquiale per indicare un “Tanto per dire, o “Giusto per dire”) tanto per restare in linea con quanto detto ai cittadini possibili elettori.

03 - Bretella di Cassola

Ma sarà il tempo, medicina quasi miracolosa, a dirci chi era nel giusto, al momento ci dobbiamo accontentare di quello che è stato comunicato dai responsabili o chi per essi  tramite comunicazione, dall’Anas, che con tutto il rispetto hanno più voce in capitolo di altri, la “Bretella” non è stata inserita nel contratto di programma 2014, mentre a giugno del 2014 (in periodo pre elezioni) qualcuno ci diceva che aveva portato a casa i 40.000.000 di Euro necessari alla sua realizzazione, grazie ad amicizie personali.

Se ne parlava nel Giornale di Vicenza di domenica scorsa.

(Cliccare sull’immagine per ingrandirla)

GdV-01-02-15 - Bretella di Cassola 3

 04 - Bretella di Cassola

 

Annunci

2 thoughts on “Il Giallo della Rotonda è stato svelato …. Ora tocca al Giallo della Bretella.

  1. Pingback: Silvia Pasinato: “Cassola, un anno di niente” | No gassificatore di rifiuti pericolosi e non a Cassola

  2. Pingback: Acquapark: Stangata in arrivo per i cittadini di Cassola? | No gassificatore di rifiuti pericolosi e non a Cassola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...