Comune di Cassola

Con gli accordi verbali “Semmai esistenti” non si costruiscono le rotonde e nemmeno i quadrati ed i triangoli!

Seppur limitata a pochi argomenti, uno in particolare, la “rotatoria” la civile, pacata, nonché, rispettosissima (come sempre) risposta del sindaco Maroso agli attacchi della Pasinato non si fa attendere.

02 - Maroso Risponde

Spider Man

Spider Man

Qualche loro fan potrà continuare ad arrampicarsi su tutti gli specchi del mondo e chiedere a Spider Man anche le ventose più idonee allo scopo, ma le condizioni, tanto declamate per dare il via ai lavori, non esistevano e non potevano esistere perché mai era stato chiesto il parere alla Provincia, mentre dalle carte, quelle con i timbri e le firme a posto, tanto care alla precedente amministrazione, è evidente che l’unica cosa chiesta è il parere per l’installazione di un semaforo pedonale, quello per regolare l’enorme, continuo e inarrestabile flusso pedonale in quell’incrocio, sarebbe lecito chiedersi, è possibile che ci siano altre incongruenze di questo tipo?

Mentre noi saremmo curiosi di sapere, e crediamo lo vogliano anche i cittadini. Siamo stati tutti rassicurati dalla Pasinato del fatto che l’intera operazione era a costo ZERO per l’amministrazione, a noi risulta che ci sia stato un esborso di alcune decine di migliaia di Euro, è possibile sapere esattamente quanto è costato, fino ad ora, ai cittadini di Cassola l’esproprio di questi 227 mq. di terreno per una rotatoria solamente ipotizzata e che probabilmente, visti gli spazi, non verrà mai realizzata se non dopo la demolizione di altri edifici?

E conclude, il sindaco Maroso, augurando per il futuro un confronto civile ed estraneo ai commenti delle persone che sono al di fuori del normale dibattito consiliare.

Aldo Maroso

Aldo Maroso

Noi siamo i primi ad essere d’accordo su quanto dice, ma nessuno ci toglie dalla testa che, purtroppo, ci sono parecchie persone che ancora non hanno digerito gli ultimi cambiamenti e soffrono, evidentemente, di una qualche forma di stress post traumatico post elettorale, alla stregua dei reduci di “Desert Storm”.

Pertanto crediamo che certi attacchi all’attuale maggioranza, e soprattutto ai loro vecchi e nuovi sostenitori, non avranno termine e anzi più l’attuale maggioranza dimostrerà di essere in grado di gestire e amministrare il territorio più altre persone, dagli schermi televisivi, dalle pagine di qualche giornale sia su carta che on-line, o al limite, dalle comode sedie di qualche bar, continueranno nella loro insana politica.

 

Autodifesa Verbale

Autodifesa Verbale

Speriamo, naturalmente di sbagliare, ma il comportamento, le reazioni, gli scritti e le parole lette e udite in questi ultimi mesi non ci fanno ben sperare.

Infine abbiamo un’altra curiosità alla quale vorremmo, se possibile, risposta, com’è possibile che per una semplice rotonda dal costo limitato ci siano stati, o almeno così ci viene detto, molteplici incontri esplorativi, dibattiti e quant’altro mentre, per il gassificatore, il cui costo era ben più alto, sia stato presentato in Provincia un progetto il cui costo (dicono) era di circa 350.000 Euro, senza neanche un piccolissimo incontro preliminare con chi amministrava il territorio in cui era stata prevista la costruzione del manufatto stesso, questo giusto perché lo afferma anche il consigliere Manocchi nel consiglio del giorno 8 settembre 2014 e cito …….

…………… cioè prima di passare agli atti formali io credo che un confronto preventivo poi con gli enti si faccia, non è che si vada avanti con una progettazione rischiando di buttar via soldi e tempo, chiedendo un parere che non c’è, prima di presentarlo ……………

L’articolo del giornalista Giovanni Guarise pubblicato ieri sul Gazzettino.

05 - Maroso Risponde

Annunci

3 thoughts on “Con gli accordi verbali “Semmai esistenti” non si costruiscono le rotonde e nemmeno i quadrati ed i triangoli!

  1. Pingback: Cicli e Ricicli, ma Ciclicamente arriva il solito comunicato di Silvia Pasinato. | No gassificatore di rifiuti pericolosi e non a Cassola

  2. Pingback: Silvia Pasinato: “Cassola, un anno di niente” | No gassificatore di rifiuti pericolosi e non a Cassola

  3. Pingback: La Rotonda OGM fa ancora parlare e discutere. | No gassificatore di rifiuti pericolosi e non a Cassola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...