Progetti di Finanza e Grandi Opere

Galan ammette: «Ho preso soldi in nero, ma la mia segretaria di più»

L’ex Governatore inizia a parlare e fa i nomi e i cognomi dei suoi finanziatori. Ma poi attacca la sua ex ombra: «Ha preso più soldi di me»

Galan - 07

Inizia a parlare Giancarlo Galan. Lo fa davanti gli inquirenti e nel suo memoriale, ancora in gran parte pecettato, dal quale emergono nomi e cognomi del sistema veneziano di finanziamenti alle campagne elettorali, ovviamente tutti in nero. Parla, e fa nomi e cognomi. Il primo è quello della sua ex segretaria Claudia Minutillo. Ne parla il Messaggero.

I NOMI E I SOLDI – I nomi riportati dal Messaggero, tutti attribuiti a un virgolettato di Galan, sono quelli di
Rinaldo Mezzalora (fra i 50 e 100 mila euro, dice Galan che non ricorda bene), Giacomo Archiutti (200mila), Giovanni Zillo Monte Xillo (50mila),
Mario Putin (tra i 10 e i 20mila),
Mario Moretti Polegato (20mila euro),
Ermanno Angonese (tra i 5 e i 10),
Gianni Ronaco e Angelo Gentile.

Il totale, da far girar la testa ai comuni mortali, è di 357 mila euro. Tutti in nero. Ma Galan, che ha elencato queste cifre, si sfoga:

«Ho scoperto che la mia segretaria ne ha presi di più»

LA SEGRETARIA – Già perché, racconta sempre Galan, altri 500mila euro sarebbero stati versati nelle mani della sua segretaria, e mai sarebbero arrivati nelle sue, che comunque – giura – li ha usati solo per la campagna elettorale mentre lei – insinua – per comprarsi borsette di lusso. I soldi sono quelli di Piero ZAnnoniu e Andrea Merovach, che i due versano nelle mani della donna per poi sentirsi apostrofare ironicamente da Galan a fine campagna: “Se fosse stato per voi”… .

A quel punto i due giustamente nel loro piccolo, s’arrabbiano: i soldi li hanno cacciati. Eccome. Uno dei due, malfidato, può dimostrarlo: si è segnato i numeri di serie dei soldi consegnati alla segretaria. Vatti a fidare.

Galan - 08

Per leggere l’articolo sul sito de Giornalettismo – Cliccare qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...