Ambiente

Scavo canali a Valle Vecchia Vernizzi e altri tre nei guai

Caorle. Vanno a processo l’allora presidente della Commissione Via, una dirigente della Regione, il direttore del Consorzio di bonifica e un docente.

Caorle Valle Vecchia - 02

Da la Nuova Venezia di Giorgio Cecchetti del 17 giugno 2014

Per leggere tutto l’articolo sul sito de La nuova Venezia – Cliccare qui

VENEZIA. Sul banco degli imputati, per quelle che l’accusa sostiene essere una vera e propria devastazione dell’ambiente nella Laguna di Baseleghe, a Valle Vecchia tra Caorle e Bibione, sono finiti Silvano Vernizzi, all’epoca dei fatti presidente della Commissione regionale per la valutazione d’impatto ambientale e ora amministratore delegato di Veneto Strade, un altro alto dirigente regionale, Paola Noemi Furlanis, il direttore del Consorzio di bonifica del Veneto Orientale Andrea De Gotzen e il professore universitario e consulente del Consorzio Giovanni Abrami.

Tutti devono rispondere di danneggiamento ambientale sulla base di un esposto presentato alla Procura di Venezia dalla Lipu: a chiedere e ottenere il processo per i quattro è stato il pubblico ministero lagunare Giorgio Gava, che ieri in aula ha posto le domande ai numerosi testimoni che si sono succeduti davanti al giudice monocratico Fabio Moretti, che al termine ha rinviato l’udienza per sentire i consulenti della difesa, tra cui l’ingegnere idraulico Luigi D’Alpaos, al 2 marzo del prossimo anno.

L’intera area, tra l’altro, è tutelata come zona Sic (Sito di interesse comunitario) e Zps (Zona di protezione speciale), protetto cioè dalle normative della Comunità europea oltre che da quelle italiane.

Stando alle accuse, oltre allo scavo che il Consorzio ha compiuto c’è anche la dispersione dei fanghi nell’area protetta: De Gotzen avrebbe diretto i lavori, Vernizzi e Furlanis avrebbero dato il via libera, Abrami come consulente avrebbe approvato. A compiere le indagini sono stati gli uomini del Corpo forestale dello Stato.

Caorle Valle Vecchia - 01

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...