Politichese e dintorni

La buonuscita da sette milioni al re del Mose sotto inchiesta

In un lungo approfondimento pubblicato ieri in prima pagina sul Corsera, Gian Antonio Stella incasella una dietro l’altra diverse perle che ruotano attorno al caso Mose.

Mazzacurati 01

La goccia che fa traboccare il vaso, così sostiene il giornalista vicentino, è la liquidazione d’oro che l’ex dominus del Mose Giovanni Mazzacurati, starebbe per incassare dopo le sue dimissioni, arrivate a stretto giro dalla maxi inchiesta avviata dalla procura veneziana proprio in relazione ai lavori per la tutela degli assetti della laguna.

L’articolo fa riflettere e pone alcuni interrogativi importanti rispetto ai quali sarebbe interessante capire anche che cosa pensi la politica veneta in tal senso.

La quale da destra a sinistra è rimasta in silenzio. Come mai?

LEGGI L’APPROFONDIMENTO DI GIAN ANTONIO STELLA

Tratto da
TAEPILE – Terra ambiente ecosistemi paesaggio infrastrutture legalità energia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...