Comune di Cassola

Beach Volley a Cassola? …… No Grazie!

Infatti nel campo di Beach Volley di Cassola, chiuso già dallo scorso anno, sono stati notati movimenti di ruspe e scavatori proprio dove i giovani di Cassola, amanti di questo sport, una volta potevano anche praticarlo.

02

Insomma, la promessa piscina è soltanto un rudere a eterna memoria della lungimiranza, adesso per caso, ma solo per caso, ci si chiede, vogliono eliminare anche il Beach Volley da Cassola?

Non ci sembra una mossa furba in campagna elettorale, ma forse, esiste una qualche motivazione, che so una raccolta firme (speriamo che se esiste stavolta non sia anonima) perché i ragazzi giocando manifestavano rumorosamente sotto le finestre di qualcuno?

O forse perché quando gli stessi ragazzi si facevano una doccia per togliersi la sabbia dal corpo urtavano la suscettibilità di quel qualcuno?

Ma allora potrebbero far spostare anche tutti gli insediamenti origine di rumori molesti sia di giorno che di notte, potremmo ripristinare le zone di rispetto “monetizzate” costituite da fasce arboree e siepi, potremmo chiedere delle piste veramente ciclabili e non marciapiedi allargati, no, questo no, anche se abbiamo raccolto, certificato e consegnato oltre 6.400 firme a favore delle nostre giuste e sacrosante richieste le nostre non valgono, forse perché non sono anonime?

Anche la petizione “Pro Campo di Beach Volley” ha raccolto parecchie firme, ma sembra sia stata totalmente ignorata, forse i ragazzi di Cassola non fanno testo, ma supponiamo che abbiano diritto di voto!

La Petizione – Beach Volley Cassola

Qualche consigliere, ne basta anche UNO solo, potrebbe dare una risposta a queste domande?

Dove sono i cartelli di inizio lavori?

Dov’è la delibera che autorizza i lavori?

Chi paga questi lavori?

L’amministrazione uscente ha mai ascoltato quei giovani di Cassola?

Ma soprattutto per quale motivo vengono fatti!!!!!!!!

La lista civica “VIVERE CASSOLA” ha ascoltato le opinioni dei cittadini, le rimostranze di alcuni e le motivazioni di altri, di conseguenza ha scritto all’amministrazione comunale uscente e diffuso una lettera aperta che è già stata ripresa da Cassola.info e da Bassanonet.it, la riportiamo anche sul nostro sito.

03

Lettera aperta all’Amministrazione comunale uscente di Cassola.

Si sta aprendo, a Cassola, una campagna elettorale che vede due sole liste in campo.

Quella che rappresento come candidato sindaco (Vivere Cassola) e quella dell’Amministrazione uscente, si dovranno confrontare su molti temi “caldi” che hanno animato, e travagliato, questi ultimi cinque anni. Dalla vicenda Acqua Park, ancora tutta da risolvere, a quella del Gassificatore.

Mi auguro che sia un confronto aperto, corretto, civile, guardando avanti, piuttosto che al passato, anche se mi rendo conto che per molti cittadini alcune ferite sono ancora aperte. Penso a chi, in questi giorni, ha dovuto confrontarsi con la dolorosa realtà degli espropri per il passaggio della Superstrada Pedemontana Veneta.

Ora, con questa lettera, voglio far presente all’attuale Amministrazione che nel programma elettorale che Vivere Cassola intende realizzare c’è anche l’obiettivo di ripristinare l’attività di Beach Volley, là dove è sempre stata fino alla sua chiusura dello scorso anno. Cioè presso gli spazi accanto al Centro Diurno Socio Ricreativo di S. Giuseppe.

E’ un obiettivo che abbiamo individuato ancora lo scorso anno, durante il lavoro di costruzione del progetto Vivere Cassola. E l’abbiamo confermato dopo aver sentito i cittadini e alcuni rappresentanti delle associazioni sportive di Cassola nei nostri incontri di “ascolto”, durante i quali abbiamo confrontato gli obiettivi individuati da noi con le esigenze espresse dai cittadini.

Naturalmente si tratta, contestualmente al ripristino dell’attività, di predisporre misure idonee a favorire una serena convivenza con il quartiere (barriere fono assorbenti, regolamento, orario, possibilità di cambio e docce)

Sappiamo che l’Amministrazione intende, invece, spostare il campo di Beach Volley in altro sito, cioè all’interno dello stadio di calcio, in un’area utilizzata normalmente per l’attività di riscaldamento delle squadre di calcio e anche per allenamento di atletica.

Vedendo nei giorni scorsi una ruspa al lavoro, con rimozione della siepe, ho pensato che i lavori fossero già iniziati. Mi chiedo se è stato fatto un progetto, se ci sia già stata una delibera in proposito e, se e come, sia stata presa questa decisione.

Chiediamo, semplicemente, al signor Sindaco di attendere l’esito della consultazione elettorale prima di procedere alla realizzazione di un nuovo campo da Beach Volley in tale sito. Sapendo che, se toccherà a noi amministrare, il campo resterà lì dov’è, non avrebbe senso sprecare denaro pubblico per realizzare un’opera che già esiste. Mi sembra banale buon senso, oltre che semplice logica amministrativa.

Mi auguro che questa nostra osservazione-richiesta sia presa in considerazione senza pregiudizi di sorta ma con la saggezza che deve contraddistinguere chi ha la responsabilità delle scelte.

Cordialmente

Aldo Maroso
candidato sindaco per la lista Vivere Cassola

Alcune Foto dell’attuale campo di Beach Volley

P1060616

P1060615

P1060614

I Link a Bassanonet e Cassola info

Da Bassano net – Cassola Beach

Da Cassola info – Lettera aperta all’amministrazione

Annunci

One thought on “Beach Volley a Cassola? …… No Grazie!

  1. Pingback: Il campo da Beach Volley resta dov’è | No gassificatore di rifiuti pericolosi e non a Cassola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...