Vivere Cassola

Vivere Cassola

La Lista Civica “Vivere Cassola” è un Progetto di innovazione amministrativa e culturale che nasce dalla grande voglia di cambiamento che si respira tra la gente di Cassola.

 

1964886_687764024600188_361353407_n

Non è un caso che la Lista sarà composta da persone la cui storia personale è caratterizzata più da esperienze di servizio ai cittadini, che da esperienze politiche.

 

Anche a Cassola inizia il valzer dei candidati. A “ballare” è Aldo Maroso per la lista civica “Vivere Cassola”.

28 marzo 2014 – Riportiamo da Bassano net TV la presentazione della lista civica Vivere Cassola

Presentazione ufficiale stamane, al centro diurno anziani di San Giuseppe di Cassola, del candidato sindaco Aldo Maroso che corre per le amministrative sotto il segno di “Vivere Cassola”.
Nato a Bassano 65 anni fa, sposato con tre figli, è laureato in Scienze Matematiche nel 1971, ha insegnato per 23 anni presso l’ ITC Einaudi di Bassano e presso altre scuole superiori; è stato vicepreside e formatore nel Piano Nazionale per l’Informatica.
Appassionato di ciclismo, ha partecipato a grandi spedizioni ciclistiche (Bassano-Mosca; Bassano-Pechino; Bassano-Gerusalemme; Ciro-Abu Simbel; Bassano-Dakar). Attualmente percorre 10.000 chilometri all’anno in bicicletta.
Ha praticato tantissimo escursionismo in montagna, sci da fondo, sci alpinismo. Lo sport per lui è disciplina, salute, benessere, “vivere”.

L’ IMPEGNO NEL SOCIALE E NELLO SPORT
Da 20 anni si dedico al volontariato sportivo e al volontariato sociale. E’ stato allenatore di calcio per i pulcini di San Giuseppe e catechista in parrocchia a San Leopoldo.
Con l’associazione Ponti di Pace, di cui è stato presidente, ha organizzato le spedizioni ciclistiche a cui ha partecipato, tutte finalizzate a promuovere la solidarietà; realizzato vari progetti con la Caritas della Georgia.
Le opere che sono state finanziate interamente, di cui va più orgoglioso, sono un campetto polivalente in erba sintetica per i bambini di strada di Tbilisi e un orfanatrofio (impegno di spesa 35.000 euro). In questi giorni stanno per essere attivati due progetti: uno in Ecuador per la costruzione di una piccola scuola elementare (20.000 euro) e un altro progetto equivalente con la Caritas Georgiana.

Dal 2006 al 2014 è stato segretario generale delle due società Hockey Pista di Bassano, il Roller e il Bassano 54. Da quest’ultimo incarico ha dato le dimissioni a fine febbraio per impegnarsi nell’attuale campagna elettorale.

LA VITA PRIVATA
La famiglia per me è un valore importantissimo. Amo stare in famiglia e con i miei figli. Con mia moglie e con il figlio Francesco condivido anche tutte le passioni sportive.

L’ IMPEGNO CIVICO
E’ stato consigliere comunale a Cassola dal 2004 al 2009. Redattore del giornale Liberamente Cassola dal 2006 al 2010.
Ora pronto ad esporsi in prima persona per il progetto amministrativo “Vivere Cassola”, che egli stesso definisce come “impegno e passione”.
“Come per tutte le mie passioni” – afferma Maroso – la fatica non mi fa paura”.
Lo abbiamo avvicinato al termine della conferenza per parlare del suo programma.

L’intervista

 

Vivere Cassola su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Vivere-Cassola/687743817935542?hc_location=timeline

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...