Comune di Cassola/Discariche e cave/Incenerimento e Gassificazione

PROGETTO PER L’ELIMINAZIONE DI UN PAESE GASSIFICATORE + NUOVA CAVA

La Tecnoasfalti, molti anni fa aveva tentato di aprire una cava di estrazione a Cassola.
Comitati e cittadini si sono mossi per bloccare la nuova cava.
La Tecnoasfalti ha un contenzioso con il comune..
Ora il comune senza tanto rumore ha fatto una convenzione grazie alla quale la Tecnoasfalti potrà aprire la cava.
In sintesi la tecno è proprietaria di 50.000 mq di terreno a Cassola.
Il comune ha chiesto 5000 mq per fare l’ecocentro.
La ditta dice,… se non te li do, me li espropri, allora te li regalo a patto che mi lasci riaprire la mia vecchia attività (cioè di cava) nel resto del sito. Il comune dice ok, te lo concediamo e in più, visto che sei così generosa chiudiamo il contenzioso con te!!!

Il materiale è scaricabile pubblicamente da internet, dal sito del comune http://www.comune.cassola.vi.it/
I documenti si trovano sul “quarto PI adottato”
PI_04_P03_Schede_B-accordi.pdf
(vedere accordo n. 9 – tra l’altro nel documento ci sono dei pasticci perché se uno apre l’accordo 9, alla prima pagina trova una cosa che non centra nulla, un accordo di credito edilizio privato di un nostro concittadino probabilmente ignaro, forse l’errore è stato messo li apposta perché a prima vista uno non si interessi al resto del contenuto? ) PI_04_Tav2_2000g.pdf (e la relativa tavola zona per attrezzature speciali con lettera Y).

Scarica la documentazione direttamente da qui

Fonte: Cassola info

Annunci

28 thoughts on “PROGETTO PER L’ELIMINAZIONE DI UN PAESE GASSIFICATORE + NUOVA CAVA

  1. CARO GIANLUCA I MIEI NON SONO GIOCHETTI IGNOBILI. NON VI CHIEDO DI CREDERMI.VI DICO DI ANDARE IN COMUNE A CASSOLA COME HO FATTO IO .ANDATE A VERIFICARE SE QUESTA NOTIZIA E’ VERA O FALSA .SE E’ FALSA SONO IO LA BUGIARDA, SE E’ VERA I BUGIARDI SIETE VOI .
    QUINDI NON IGNORATE LA SIGNORA KATIA, CHE NONVUOLE PROVOCARE NESSUNO.ANDATE A VERIFICARE SEMPLICEMENTE.GLI ATTI SONO PUBBLICI . CERCATE DI CAPIRE CHE CHI VI TENE LONTANI DALLA VERITA’ E CERCA DI DISTRARVI STA CERCANDO SOLO DI USARVI

    • Sai che il tuo modo di scrivere assomiglia parecchio a quello di bepicristofoletto, lo conosci? 😉 Ma forse mi sbaglio è la maiuscola che mi confonde, hai anche tu il tasto dello smartphone bloccato?

    • Le indicazioni fornite sono dettagliate Katia.
      A parte un “mi hanno detto” …sai giustificare interpretazione diversa all’ATTO UNILATERALE D’OBBLIGO del 5.03.2012, prot. 2522, accordo n. 9?
      Anche se ammetto che l’Art. 67 delle NTO, pag. 97, punto 8, sembrano in contrasto con l’atto!!!
      Ammetterai, se ti sei letta veramente la cosa, che non c’è chiarezza.
      E le cose non chiare generano il dubbio.
      Il dubbio genera inevitabilmnete la paura.

    • I fatti sono fatti sig. Bepi o Katia che si voglia far chiamare, e questi fatti sono ampiamente dettagliati dalla documentazione agli atti in comune.
      Come già specificato e citato in parte dal Sig. GENT.M. di cui al post precedente.
      Pertanto la preghiamo vivamente di voler andare a postare le sue bugie e le sue provocazioni in altri lidi.
      Qui per gente come voi non c’è spazio, qui si stà cercando di salvaguardare un territorio già abbondantemente disastrato e deturpato dagli inteventi di un’amministrazione poco lungimirante e propensa a curare e proteggere gli interessi di pochi contro quelli della comunità tutta.
      Qui si stà cercando di proteggere la nostra salute e scrivere quanto da lei scritto è una cosa riprovevole (per non usare altri termini) non so da chi sia mandato o quali rancori cova, ma vada a farseli sbollire da un’altra parte.
      Qui c’è solamente gente civile, che al di là del colore o del credo politico, stà cercando di far valere il proprio diritto alla salute e non si può anzi non si deve speculare su questo sacrosanto diritto.

  2. un’altra cosa ragazzi e’ che ci si era proposti di tappezzare di striscioni un po’ ovunque ma mi sembra che fin’ora si e’ fatto molto poco in merito e secondo me e’ molto importante…presto torno a fare la mia parte ve lo prometto!

  3. un consiglio a tutti coloro che intervengono in questo sito, ignorate chi si presenta come la signora katia per cortesia, servono solo a provocarci. Non abbassiamoci a questi giochetti ignobili. Grazie!

  4. e poi signori amministratori dovete mettervi in testa che i cittadini non sono degli ignoranti che non intendono nulla, oltretutto state usando la vostra arroganza palesemente e inequivocabilmente.
    E’ ora che vi prendiate le vostre responsabilita’ fino all’ultima senza scaricarle agli altri come vostra consuetudine, dopotutto siete stipendiati da noi cittadini anche se arrotondate lo stipendio a modo vostro piu’ o meno discutibile…
    Iniziate a rispettarci e noi ricambieremo con affetto…grazie!

  5. gli amministratori dicono: “sono frasi fatte dire che siamo tutti uguali”. io dico no siete proprio tutti uguali con l’interesse per il denaro pubblico!

  6. Ho voluto verificare questa allarmante affermazione pubblicata in questo gruppo e anche nel sito del comitato .Voi parlate della RIAPERTURA DELLA DISCARICA E DELLA DITTA TECNOASFALTI . a QUESTO PROPOSITO STATE DICENDO ALLA GENTE NOTIZIE FALSE e fuori dal mondo . Vi state inventando cose ridicole , approfittando della buona fede delle persone . Sono curiosa e sono voluta andare a vedere se quello che avete scritto e replicato anche in altri siti su questa cosa era vera o no .E’ stato facile verificare perchè la documentazione della variante è pubblica e quindi a disposizione di tutti. ANDATE A VERIFICARE E NON FATEVI CONVINCERE LEGGENDO LE NOTIZIE FALSE CHE PUBBLICANO QUESTE PERSONE .Con questa variante credo che il sindaco di Cassola l’ha fatta proprio nell’interesse del Comune di Cassola .NON ESISTE NESSUNA RIAPERTURA DI DISCARICA ,VERIFICATE!Ciò che è stato scritto è ridicolo oltre che inventato. Ma è meglio piangere capendo che a cassola c’è chi, come alcuni di voi, inventa tutto senza verificare. Quanti di voi hanno fatto lo sforzo di andare in comune a chiedere e verificare come stanno le cose??? NESSUNO PERCHE’ A NESSUNO DI VOI FA COMODO LA VERITA’

    • Buongiorno Katia o Katio che Lei sia.
      Visto che LEI è una persona che si ritiene veramente informata dei fatti, a che pro cambiare la destinazione d’uso di questo terreno? Mi lasci immaginare, vogliono aprire qualche attività inerente al biologico oppure al biodinamico?

  7. La nuova cava doveva essere aperta già nel 1994/95 ma un gruppo di famiglie, tra cui la mia ha fatto presidio all’entrata e si è mossa con i vari tribunali. Anche a suo tempo Ponzio Pasinato, quando ha visto tutta la mobilitazione, si è APPARENTEMENTE schierato con l’allora comitato. Insomma questi atteggiamenti non sono nuovi alla famiglia.
    Io penso che forse dovremmo fare qualcosa di evidente…tipo un corteo (sopra le piscine????)
    E se chiamassimo Report?

  8. scusate non sapevo che ieri sera vi incontravate.volevo chiedere se potevo contattare striscia la notizia.sarebbe una buona cosa che tutta italia sapesse delle porcherie che sta succedendo a cassola.per piacere se il responsabile del comitato mi da il permesso gli do come referente il suo numero.ma quando verranno ci saremo tutti.nessuno lasciera solo nessuno.

  9. E’ assolutamente necessario che tutti partecipino ai consigli comunali per vedere e capire ciò che viene deciso e chi lo decide e poi che, finalmente, si cambi non solo le persone che amministrano il paese, ma il modo di amministrare; bisogna farlo con trasparenza, nell’interesse di tutti i cittadini, senza calcolare il voto che ti verrà dato o no e cercando di salvare quel po’ di territorio, poco, che in questi anni non sono riusciti a distruggere

  10. Ma tutte queste porcate non potevano farle con le loro case, le loro proprietà, i loro condomini??!!??!!
    E poi la mafia è solo nel sud del nostro meraviglioso paese.
    Apriamo gli occhi e diamoci da fare per cambiare le cose, e decidere noi del nostro territorio.
    Forza e coraggio!!!

  11. Ma è possibile che ogni giorno salti fuori qualcosa di nuovo???
    MA AL DIAVOLO ANCHE L’ACQUAPARK, non ce ne frega un bel XXXXX delle piscine, lo volete capire???? L’UNICA COSA CHE VOGLIAMO E’ VIVERE IN SALUTE E TRANQUILLITA’ invece voi STATE FACENDO LA ROVINA DEL PAESE, e non solo quello di Cassola!!!

    Ma come si fa a distruggere un paese in questa maniera!!!???? AVETE UN PO’ DI COSCIENZA???? No, rispondo io per Voi, NON NE AVETE!!!!

    • Hai ragione Mara. Comunque credo che sia Pasinato che Trevisan/Gastaldello
      la coscienza l’abbiano venduta al miglior offerente!

    • Finalmente un’altra donna che scrive!!!
      Volevo solo invitarti questa sera ore 20.30 sala parrocchiale di Cassola 1°piano per l’assemblea del comitato.
      Ci servono mani, piedi, teste…idee, contributi, energia, coraggio…Ti aspettiamo!!!

  12. Certo che non perdono occasione per trasformare, finalmente, tutto il territorio di cassola in una discarica a cielo aperto, ma quand’è che sarete finalmente contenti, solo quando le immondizie, i reflui, i rifiuti industriali e quanto ancora vi possa venire in mente sommergerà tutto e tutti?

    Ma chi decide queste cose non ha solo una casa in quel di cassola, loro, quelli al di sopra di tutto e di tutti, quelli che con tanta arroganza e superbia decidono impunemente come noi saremo costretti a trascorrere i nostri anni a venire, loro hanno anche altre abitazioni, al mare, in città, magari anche in montagna, e perfino condomini, ma tranquilli li hanno ereditati e/o acquistati con il sudore della loro fronte e facendo enormi sacrifici, mentre noi le nostre case le abbiamo vinte al superenalotto vero!

    Stanno barattando il nostro diritto alla salute, le nostre case, le nostre culture per cosa …. in tutto questo dov’è l’utilità per la comunità di cassola, a chi vanno gli onori e a chi gli oneri.

  13. Questa follia senza limiti è frutto della mente di un solo “uomo” che noi tutti conosciamo…un suino e una scimmia, rispetto a loro, userebbero almeno il buon senso.

  14. e la sindaca non sa niente era all’estero anche adesso.ooooooo ma ci sei o ci fai.vi denunciamo tutti sindaco e amministrazione.vediamo chi la vince.vi faremo sputare sangue.ma vi rendete conto cara sindaca e padre che cassola e’ il paese degli asparagi.??? e il sindaco di solito fa gli interessi dei cittadini e la salvaguardia della sicurezza.lei ci vuole morti.grazie ma non e’ finita le cause saranno a fiocchi e avrai finito di dormire.

    • comprendiamo la tua delusione verso questo sistema che non funziona o meglio fa acqua da tutte le parti, ma non dobbiamo arrivare a minacciare le persone, sono sfoghi che non portano a nulla, Restiamo calmi uniti e cerchiamo di trovare sistemi concreti ma legali. Noi cittadini non abbiamo bisogno di sporcarci le mani.

    • @cristian, wow che carica, ti hanno proprio fatto girare le pile… Comunque capisco il tuo incazzamento giorno dopo giorno ci sentiamo sempre più maltrattati. Organiziamoci e facciamo una mega dimostrazione scendiamo in piazza e facciamo sentire il nostro malessere.

      Aprr… questa sera ci troveremo a Cassola, solo gruppo operativo per organizzare la distribuzione del nuovo volantino. Se vuoi essere dei nostri ti aspettiamo alle 20.30 1° piano del patronato.

  15. E brava la nostra amministrazione comunale. Ma quanto sono bravi a mascherare un’altra tragedia in un’occasione per la comunità!!! E poi, una volta finita l’estrazione della ghiaia, cosa ci buttiamo dentro? Vogliamo ripetere l’esperienza della discarica GIE?
    Dobbiamo unirci ancora di più, essere ancora più attivi per contrastare questa politica distruttiva.

  16. E’ successo una cosa simile a Rossano. I sindaci barattano il territorio per i loro interessi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Vergogna!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...